MUOVERSI VERSO L’ARMONIA

Ognuno di noi, almeno una volta nel corso della propria vita, ha provato lo spiacevole sentimento di essere ferito da un’altra persona: siamo stati oggetto di cattiveria e malvagità, la fiducia si è spezzata irrimediabilmente, i nostri cuori si sono induriti.

 

L’intenso dolore che proviamo in queste circostanze ci appare profondamente ingiusto, lo lasciamo radicare nel nostro animo e lo portiamo con noi molto a lungo.

 

L’incapacità di liberarci quanto prima dei dolori, delle sofferenze e del rancore legati alle ferite che il prossimo ci ha inferto, spesso comporta l’insorgere di una serie di problematiche ulteriori, strettamente connesse: avvertiamo di frequente la sensazione di infelicità, abbiamo difficoltà a coltivare le relazioni e ad apririci a nuove persone e a nuove esperienze, il dolore ci distrae dal lavoro e dalla famiglia, la nostra passione ed il nostro entusiasmo risultano soffocati.

 

In poche parole, siamo racchiusi in un circolo vizioso di rabbia e dolore, stiamo perdendo l’opportunità di godere in pieno delle gioie della vita ed esprimerci come individui unici al meglio delle nostre possibilità. Stiamo perdendo l’opportunità di crescere e di aiutare il prossimo a crescere.

 

Cosa dobbiamo fare? Semplicemente, abbiamo bisogno di imparare a lasciare andare. Abbiamo bisogno di apprendere la capacità di perdonare, per muovere oltre il dolore e la sofferenza e riacquisire la nostra piena felicità. Noi siamo gli unici responsabili di questo processo. Ciascuno di noi ha l’opportunità di sperimentare come il perdono sia in grado di migliorare la nostra esistenza sotto molteplici aspetti, rendere più intense e autentiche le nostre relazioni, restituirci serenità, equilibrio e armonia.

 

Il perdono può cambiare la tua vita. Perdonare non significa cancellare integralmente il passato o dimenticare l’evento e la persona che hanno causato il tuo dolore. Non significa neppure che l’altra persona cambierà il proprio comportamento – questo non è sotto il tuo controllo. Perdonare significa semplicemente lasciare andare il dolore e la rabbia, significa muoverti verso una posizione più armoniosa e confortevole.