LA PIENEZZA ARMONIOSA DEL CORPO PORTA MOLTA PIÙ FELICITÀ E RENDE MIGLIORE LA VITA AMOROSA

“Una donna che aspira a risvegliare lo stato di SHAKTI deve tener conto che il suo corpo non deve essere né magro scheletrico, né grasso e deforme, ma mantenersi in maniera ammirevolmente ed armoniosamente pieno”. Professore di yoga Gregorian Bivolaru.

 

Uno tra i più rispettati uomini di scienza del mondo e famoso studioso della struttura a spirale del DNA, James Watson, ha recentemente sviluppato una teoria secondo la quale le persone più robuste e armoniose fisicamente sono molto più felici di quelle magre. Crede infatti che le donne “rotonde” godano di una vita sia amorosa che sessuale più intensa rispetto alle donne magre. Le sue ricerche mostrano come il peso in più e una pienezza fisica armoniosa abbiano degli effetti biologici che fanno sì che la donna abbia un carattere più malleabile e più dolce e, inoltre, queste “rotondità” le renderebbe molto più dotate dal punto di vista sessuale – amoroso. I suoi studi riguardanti la chimica del corpo lo hanno portato alla conclusione che, nel caso delle donne, un peso maggiore e una pienezza fisica armoniosa abbiano come conseguenza diretta la crescita del numero di endorfine che generano in modo naturale la crescita della buona disposizione e addirittura di un considerabile miglioramento dello stato d’animo; queste producono inoltre la crescita del numero di ormoni sessuali, che portano al risveglio e all’amplificazione del desiderio sessuale- amoroso. La teoria di Watson è valida in questo senso sia per le donne che per gli uomini. La sua opinione è che il nostro stato d’animo venga controllato, in gran parte, dalle endorfine e che, senza dubbio, noi disponiamo di molte più endorfine quando siamo più pieni fisicamente e più armoniosi. Le persone con l’attività sessuale più ricca sono le persone vitali e con qualche chilo in più. Proprio per questo, Watson raccomanda alle donne con forme rotonde e armoniosamente robuste di trovarsi degli amanti che siano proporzionali alla loro misura, per avere in tal modo una vita quanto più soddisfacente.