Caricamento Eventi

« All Eventi

  • Questo evento è passato.

11 luglio @ 19:30 - 20:30 UTC+0

Cos’è una Precision Pulsed Plasma (P3) ?

PHOTO-2019-05-12-22-16-46

Cosa è una Precision Pulsed Plasma (P3) ?

Una Macchina Rife o Rife Machine o Precision pulsed plasma utilizza i principi del Dr. Royal Rife, un brillante scienziato vissuto nel secolo scorso, il quale scoprì che i microrganismi possono essere devitalizzati utilizzando specifiche frequenze.

Rife effettuò migliaia di esperimenti, dimostrando che il cancro ha un’origine virale e che devitalizzando questi virus era possibile ristabilire lo stato di salute.

Come test finale fu eseguita una sperimentazione clinica su iniziativa della University of Southern California, che diede incarico ad un Comitato Speciale di Ricerca Medica, di portare alcuni malati terminali di cancro al Pasadena County Hospital in un laboratorio clinico di San Diego, per trattarli con il dispositivo inventato da Rife. Un team di medici e patologi fu incaricato di esaminare tutti i pazienti per 90 giorni.

Dopo 90 giorni, il Comitato rilevò che l’86,5% dei pazienti era guarito. Il trattamento fu successivamente modificato e anche i pazienti rimanenti risposero alle sue terapie nelle successive quattro settimane. Il tasso di recupero totale fu dunque del 100%.

Come funziona una P3, Precision pulsed plasma?

Nikola Tesla disse che se si vuole comprendere l’universo, allora si deve pensare all’energia, alle frequenze e alle vibrazioni. Ogni cosa nell’universo ha una frequenza di oscillazione che si chiama frequenza di risonanza.

Come funziona una Rife machine o P3? La teoria può essere spiegata con un’analogia, come ad esempio quella di una cantante d’opera che usa la sua voce per frantumare un bicchiere di cristallo. Il vetro vibra ad una determinata frequenza e quando la cantante lirica intona quella particolare frequenza, il cristallo va in frantumi.

Allo stesso modo, ogni microrganismo (funghi, batteri, virus, parassiti, amebe, muffe, ecc.) possiede una frequenza unica e specifica (o Mortal Oscillatory Rate). Quando si trasmette quella stessa frequenza al microrganismo, si provoca uno stress strutturale e l’agente patogeno viene disabilitato o muore. I risonatori di Rife possono generare onde di risonanza che distruggono gli agenti patogeni, senza fare alcun danno al tessuto circostante.

La regola d’oro delle frequenze Precision pulsed plasma (frequenze Rife)

Ogni essere vivente che vive dentro o su di te, che consuma la tua energia o le tue risorse e che in cambio non ti da alcun vantaggio, è un parassita. Sono inclusi gli insetti, i funghi, i batteri e i virus.

Potrebbe sorprendervi sapere che, ad eccezione dei virus, gli stessi parassiti hanno dei parassiti. I virus e le spirochete possono parassitare i batteri. I funghi possono parassitare funghi più grandi, batteri e insetti. Gli insetti possono ospitare diversi tipi di parassiti internamente e sulla superficie del loro corpo.

Quando uccidi centinaia di migliaia di grandi parassiti come gli acari (“grandi” rispetto ai batteri), lasci vivi tutti i parassiti interni ed esterni. Quando i corpi di questi insetti vengono distrutti, tutti quei funghi, batteri e virus viventi vengono rilasciati nel sangue.

Questo è il momento in cui appaiono i problemi. Ora che hai appena ucciso i loro padroni di casa, tu dovrai prendere il loro posto. Hai appena sovraccaricato il tuo sistema immunitario.

Una macchina Precision pulsed plasma potrebbe causare danni alle cellule normali del corpo?

Una Precision pulsed plasma (P3) o Rife machine non causa danni alle cellule normali del corpo. Le cellule del corpo umano rispondono ad una frequenza molto più alta di quelle prodotte da una macchina P3 e dunque non entrano in risonanza con le frequenze più basse.

A volte le persone avvertono un malessere quando gli vengono applicate le frequenze corrette. Questo è noto come effetto “Herx”. Gli agenti patogeni che sono stati devitalizzati dalle frequenze Rife, devono essere eliminati dal corpo dai vari sistemi di rimozione. Anche i veleni contenuti nel patogeno devono essere rimossi. Bere molta acqua pura può aiutare notevolmente a eliminare queste tossine.

Molti ricercatori che hanno lavorato con macchine di tipo Rife o P3 sono stati esposti alle frequenze per lunghi periodi nel corso di molti anni, senza subire alcun effetto negativo. La maggior parte dei primi ricercatori dei tempi di Rife è vissuta più a lungo della media per la loro generazione.

Alcune persone pensano che sia meglio disporre di un dispositivo con una potenza maggiore. Invece la considerazione principale deve essere posta sulla precisione delle frequenze. Gli agenti patogeni che vengono presi di mira hanno dimensioni microscopiche e non richiedono molta potenza per essere devitalizzati.

 

Perché all’inizio, la mia salute può sembrare che peggiori quando uso una Rife machine o P3?

Quando le P3 uccidono i germi, le loro cellule spesso vengono distrutte. Questa è una cosa positiva perché così non possono più moltiplicarsi. Tuttavia, tutti i veleni contenuti in esse vengono rilasciati nel corpo.

L’emissione di frequenze di disintossicazione spesso ha un effetto simile. I nostri corpi sono ricchi di tossine accumulate anno dopo anno. Le frequenze di disintossicazione sono progettate per rilasciare queste tossine nel flusso sanguigno per la successiva rimozione.

I nostri corpi hanno diversi meccanismi naturali per rimuovere questi veleni ma ci vuole un po’ di tempo per eliminare tutte le tossine e le scorie. Durante questo periodo spesso abbiamo sintomi che includono sensazioni simili all’influenza, sudorazione pesante e sudorazione notturna, febbre, con o senza brividi, mal di testa, malessere, diarrea, nausea e vomito, dolore alle articolazioni e alle ossa, prurito e arrossamento della pelle.

Se questo accadesse, non è il caso di allarmarsi o di fermarsi. È segno che i programmi che scelti stanno facendo effetto. Continua a usare la P3 finché i sintomi non si attenuano. Puoi sempre concederti una pausa di un giorno o due e poi riprendere il trattamento in un secondo momento quando ti sentirai più forte. Tempi di trattamento più brevi possono anche ridurre i sintomi.

 

Assicurati inoltre di bere ogni giorno molta acqua pura o succo di limone, per aiutare la disintossicazione.

Così come il tuo problema di salute non si è sviluppato dall’oggi al domani, nello stesso modo non devi aspettarti un recupero immediato. Ci vuole tempo per eliminare gradualmente i microorganismi indesiderati e rimuovere tali agenti dal tuo corpo.

 

Quanto tempo ci vuole per trattare le malattie usando la P3?

Le malattie possono essere classificate in 3 categorie principali: acute, croniche e gravi.

Le condizioni ACUTE sono quelle che si sviluppano in tempi brevi, come l’influenza, il mal di gola o il mal di testa. Queste di solito si risolvono con il dispositivo P3 con tempi che vanno da poche ore a qualche giorno. Spesso un singolo trattamento di poche ore è sufficiente per migliorare malattie come l’influenza, un’intossicazione alimentare, il raffreddore comune, ecc. Tuttavia, se non si risolve, si può arrivare fino a qualche giorno di trattamenti continui. Il dispositivo P3 ti dà la libertà di continuare le tue normali attività quotidiane senza interruzioni.

Le condizioni CRONICHE sono i problemi di salute che hanno avuto la possibilità di “stabilizzarsi”. Queste richiedono molto più tempo per essere risolte, a seconda dei casi. Molte richiedono 3 settimane di trattamenti continui. Un trattamento per i parassiti può richiedere oltre un mese, per uccidere tutte le uova o le larve che si schiudono durante il loro ciclo di vita.

Le malattie GRAVI (che mettono in pericolo la vita) di solito richiedono un trattamento di almeno 3 mesi, a meno che la malattia non si sia verificata di recente. Le condizioni più gravi richiederanno trattamenti fino a 6 mesi. Ma questa è solo una linea guida molto approssimativa. Si possono utilizzare i risultati dei test di laboratorio clinici, come indicatore preciso per la durata del trattamento. Spesso le persone si sentiranno meglio poco dopo aver iniziato il trattamento ma se i trattamenti non vengono eseguiti in maniera continuativa, i sintomi possono riapparire.

Nel decidere la durata dei trattamenti, devi conoscere in quale delle 3 condizioni ti trovi. È essenziale che tu sappia cosa stai trattando e quali agenti patogeni sono associati.

Il database P3 contiene centinaia di programmi per il trattamento di problemi di salute. È il database più grande e completo disponibile.

La storia completa di Royal Raymond Rife e di altri pionieri di questo tipo di terapia, può essere trovata su: www.rifevideos.com

Il sistema di Precision Pulsed Plasma P3 e P3pro ad alta precisione funziona con il principio della frequenza di risonanza che implementa un meccanismo di scarica a impulsi in un tubo al plasma, rendendolo molto efficace e unico al mondo. Il sistema è a bassa corrente e alta tensione. Il numero di impulsi scaricati nel tubo di plasma è dato dalla frequenza utilizzata, senza utilizzare metodi di trasferimento di energia “convenzionali” che usano un’onda portante e una modulazione di frequenza su di esso e che porta inevitabilmente alla frequenza radio che è dannosa.

Il tubo al plasma contiene quattro gas nobili: Neon, Argon, Kripton e Xenon – in una combinazione unica – che vengono inviati con impulsi alla frequenza desiderata, amplificando i componenti magnetici e riducendo al minimo quelli elettrici del campo elettromagnetico generato, favorendo l’amplificazione delle onde di ridimensionamento (onde elettromagnetiche longitudinali) che hanno proprietà uniche. L’energia irradiata dal tubo al plasma, attraverso onde scalari, è naturale e pienamente compatibile con la bioenergia del corpo umano e di altri esseri viventi, influenzando positivamente persino il DNA.

Relatrice: Magdalena Show

 

PHOTO-2019-06-30-18-43-09

 

Tel.: 3458795797

 

IMG2

IMG1 copy

Dettagli

Data:
11 luglio
Ora:
19:30 - 20:30
Prezzo:
Gratuito
Tag Evento:

Luogo

Scuola di Yoga Integrale – Padova
via Boccalerie 12
Padova, Italia
+ Google Maps
Telefono:
3455298918
Sito web:
www.yoga.integrale.com